lunedì 30 marzo 2009

Cyclefly "Generation Sap"



Che gran bel disco. Io nei Cyclefly ci vedevo un sacco di cose....l'estetica dei primi Placebo, le chitarre dei primi Smashing, il glam di Bowie...il tutto frullato in canzoni dal tasso melodico altissimo e da testi brucianti. Alternative Metal? Hard Rock? Non saprei come chiamarlo, non voglio neanche usare queste definizioni che dicono tutto o niente. Tra pezzi davvero taglienti e ballate lascive dico solo che quando si arriva a "Slaves" bisogna mettersi in ginocchio e dire grazie.
Imperdibili. (1999 Radioactive Records)

- Violet High
- Crawl Down
- Supergod
- Whore
- Following Yesterday
- Better Than You
- Plastic Coated Man
- Hive
- Generation Sap
- Sump
- Slaves

CYCLEFLY

Nessun commento:

Posta un commento