mercoledì 4 marzo 2009

Ian Brown "My Star"



A me sto pezzo piace particolarmente. La carriera di Ian Brown solista è composta per lo più di cose trascurabili o che comunque non rimarranno certo nella storia, anche se devo dire ogni tanto la zampata la piazza. Ecco, questo è uno di quei casi. Gran bel singolo. Mi spiace che non ci sia la terza b-side, ma questo è un promo radio con solo 2 pezzi. (1997 Polydor)

- My Star (Album Version)
- See The Dawn

IAN BROWN

2 commenti:

  1. Il sinolo in questione è proprio bello, peccato che poi l'album, pur avendo fatto la sua bella figura nelle classifiche inglesi, non si mantenga sullo stesso piano!
    Certo, non si raggiungono le brutture del disco dei Seahorses di John Squire ma rispetto ai mitici Stone Roses (per lo meno quelli dell'epocale cd d'esordio) siamo lontani anni luce!
    Arrivati nel 2009, se non altro, Ian Brown gode di maggior rispetto, a differenza dell'ex collega; è un autore di culto... Alla fine, tra le ex "rose di pietra", se la passa decisamente meglio chi fece il salto nei Primal Scream!

    RispondiElimina
  2. Grande post Vanoli..precisazioni sempre gradite e di classe!

    RispondiElimina