lunedì 25 maggio 2009

Kenickie "Punka"



Beh, solo per una copertina così le Kenickie sarebbero da amare. Ottimo esempio di fanciulle arrabbiate, ma anche molto carine, almeno per il sottoscritto. Io ero e sono schiavo di Lauren Laverne, non c'è niente da fare!
4 pezzi carichi, grintosi, punkeggianti, romorosi e melodici. Cosa volere di più? (1996 premier DISC001)

- Punka
- Drag Race
- Walrus
- Cowboy


KENICKIE

1 commento:

  1. ricordo bene le Kenickie, grintose, orecchiabili, discreta presenza... restarono molto "underground", pure in un momento in cui impazzava il fenomeno delle rrrriot grrr... molte band al femminile ottenero un successo clamoroso (a volte totalmente immeritato, penso ai modesti Catatonia,che pure è difficile chiamare britpop), gli Sleeper o i Garbage, che seppero diventare un gruppo "per tutti"...
    io oprto per le Elastica, anche se plagiavano gli Wire... e poi non dimentico le Fluffy, carine e trasgressive... a quando Ricky un commento sulle loro parabole? aspetto con ansia!

    RispondiElimina