lunedì 10 agosto 2009

Longview "Q: What Happened When Longview And Ulrich Schnauss Converged? A: These Lovingly Crafted Collaborations".



I Longview. Potrei spendere tante di quelle parole su questo gruppo, maledicendoli per non aver ancora dato un seguito al loro splendido esordio. Ma sarà per la prossima volta, intanto ecco il frutto di una positiva collaborazione con Ulrich Schnauss che si occupa di "armeggiare" su un paio di pezzi dei nostri, con risultati piuttosto buoni. (2003 14th Floor Records)

- Can't Explain (Vocal)
- Can't Explain (Instrumental)
- Will You Wait Here (Vocal)
- Will You Wait Here (Instrumental)

LONGVIEW

2 commenti:

  1. ricordo quando presentasti il disco d'esordio di questa band, a tuo avviso, in grado di competere a buoni livelli... per non dire, diventare la band più importante del mondo!
    invece, nonostante il fresco, delizioso, efficace esordio, i Longview sono rimasti intrappolati nel limbo delle attese.... ma si sono sciolti almeno? mah...

    RispondiElimina
  2. Eh...magari si fossero sciolti. Sono li nel limbo, come dici tu. Ogni tanto fanno qualche concerto e si fanno vivi sul loro myspace...ma un tempo così lungo è inspiegabile.
    Rimango dell'idea che i lloro esordio è uno dei 10 dischi del millennio.

    RispondiElimina