sabato 14 novembre 2009

Ballroom "B-Sides & Rarities"



Perle nascoste, dimenticate e criminalmente inserite come B-sides, oltre ai primi singoli della carriera, ecco cos'è questo post dei Ballroom. Già ho parlato di loro in altri post, quindi conoscete già la mia stima infinita verso questo gruppo, verso l'eleganza di un suono a cavallo tra Suede, Longpigs, Gene, il tutto in un fantastico mondo di riverberi guitar pop rock che guardano con rispetto anche allo shoegazer in certo aspetti. In questa mia piccola raccolta spicca la meravigliosa If I, struggimento pianistico di rara bellezza e la magia indie di I'll never dream, a mio avviso il vero punto di congiunzione tra Longpigs e Gene. Incanto vero e proprio. Abbiatene cura.

- Everyday Hero
- Her Sweet Saliva
- If I
- I'll Never Dream
- Let Go
- Silent Singers
- Someone Like You
- The Rise Of The Catwalk Queen
- Tomorrow's Gone
- Too Much Too Soon
- Walking In Time With The World
- You Don't Understand


BALLROOM

Nessun commento:

Posta un commento