domenica 14 marzo 2010

Just Another Illusion "Awkward Ep"



Decisamente accattivante il biglietto da visita dei Just Another Illusion di Rovereto, che purtroppo rimarrà il loro unico esempio, in quanto il gruppo non esite più, avendo cambiato nome e indirizzo musicale (ora sono gli ottimi Romero).
La freschezza e le melodie di questo ep si muovono su coordinate ben riconoscibili, tra America e Inghilterra, e dove si difetta in originalità, si vince in impatto e gusto melodico.
Niente di nuovo sotto il sole potrebbe dire qualcuno, ma intanto il piedino batte e il suono cattura fin dal primo ascolto. Bravi. (2007 Autoprodotto)

Sono in quattro e provengono da Rovereto; esordiscono con questo ep di 5 tracce registrate in studio più un brano eseguito dal vivo. Le coordinate sonore sono quelle del powerpop, immaginatevi un ibrido fra gli Idlewild degli inizi e i Jimmy Eat World di "Bleed American". Sfruttando l'inusuale presenza (per questo genere) del violino, il gruppo riesce a distinguersi dallo sterminato stuolo di formazioni che affollano il panorama sotterraneo nostrano; il resto lo fanno una spiccata vena melodica ed una buona sezione ritmica. Nonostante qualche imperfezione c'è del potenziale interessante. (Alessandro Bonetti - Rockerilla)

Quartetto da Rovereto attivo dal 2004 nel segno d'un power pop piuttosto standard - una conseguenza di punk amicale, emo, college e hardcore annacquato - non fosse per il violino che rimaglia il sound con acuti svolazzi del tutto organici al tessuto. Spiccato senso melodico quindi, come vuole il verbo Jimmy Eat World o - sul versante brit - Teenage Fanclub, idem dicasi per il piglio energico ed entusiasta come quella cosa che è giusto tenere sempre accesa. Quanto alle potenzialità, sarebbero alte in un paese che non esaurisce le fregole attornoa gli ormai attempati mugugni d'un Ligabue (che la freschezza d'una Sounds Good proprio non ce la fa più), anche se quella Illusione di noi due - unico pezzo in italiano - dimostra come e quanto sia difficile smarcarsi dalle insidie della banalità (Stefano Solventi - http://www.sentireascoltare.com/)


- Take what you deserve
- Even if nothing is right
- Rainy Days
- Sounds Good
- Illusione di noi due
- The Season (live)


JUST ANOTHER ILLUSION

1 commento:

  1. non è per piaggeria, o perchè sono amico dei ragazzi, lo giuro!!!
    mi piaceva (e mi piace, perchè lo riascolto sempre volentieri) da matti questo ep, dal titolo quasi impronunciabile :-)
    i pezzi scorrono veloci, peccato per una "Illusione di noi due" non ancora messa bene a fuoco (d'altronde il buon Nicola Perina si stava da poco approcciando ai testi in lingua italiana ma basta ascoltare i nuovi Romero per capire i grandi progressi in questo senso) ma gli altri pezzi sono veramente ottimi, dal "singolo" Even if nothing is right all'esplosiva Sounds Good alle trascinanti Take what you deserve e Rainy days... al gruppo ho sempre contestato il mancato inserimento della splendida Unprovided of love (si chiamava così? perdonatemi boys!)..
    peccati veniali! un po'incerta la voce del factotum del progetto Perina, anche se il suo apporto era assolutamente fondamentale in fase di composizione e creazione, solida batteria del simpatico giullare Davide Cavrioli, che il creatore di questo blog conosce benino... scostante la presenza del bassista e assai rilevante invece quella del bravissimo violinista Denis Mici, che dava veramente un tocco di originalità al tutto...
    sono felice di poter constatare la piena salute e l'evoluzione interessantissima del nuovo progetto Romero...
    in bocca al lupo ragazzi!

    RispondiElimina