giovedì 4 novembre 2010

Hofman "Keep Your Receipts And Deny Everything"




Un disco più che onesto. Il buon Carlo Villa li definiva un incrocio fra i Salako e gli Snow Patrol e il loro indie guitar rock non è certo da buttare.
Ok, un gruppo minore se vogliamo, ma non certo da disprezzare, anzi, alcune parti sono decisamente ben riuscite! (2000 Vibrations From The Edge Of Sanity)


- Let Us Down
- Song You Hate
- Broken Arm Theory
- Llangattock Farm
- Cliché
- I Won The War On Drugs
- Videobird (Theme From Mentex)
- Since You Took The Plane
- The Happy Medium

HOFMAN

Nessun commento:

Posta un commento