sabato 5 novembre 2011

Intervista con Odette Di Maio


Probabilmente una delle cantanti più belle che l'Italia abbia mai avuto.
Carismatica, decisa, intelligente e brava. Non faccio mistero, come vedete, di quanto apprezzi Odette Di Maio.
Già voce dei divini Soon, dopo il loro scioglimento (per il quale non smetteremo mai di piangere) ha intrapreso una carriera basata su tante collaborazioni e all'insegna del suo spettacolo "L'America di Odette", dove emergeva il suo lato più intimo e folk.
Ora eccola pronta a tornare con un nuovo progetto, MISS O assieme a Jan De Block, eclettico e versatile compositore belga.
Era doveroso scoprire qualcosa di più su questo nuovo gruppo, anche perchè gli indizzi sul loro sito e su Facebook sono decisamente intriganti.
Ecco quindi la chiacchierata telefonica che io e Odette abbiamo fatto.
La trovate qui in super anteprima, visto che sarà trasmessa nell' Impaziente Inglese solo il 28 novembre!
Quindi buon ascolto e...grazie splendida principessa Brit Pop!!

2 commenti:

  1. stupenda odette! una cantante favolosa, una voce rock credibile per tutto il movimento italiano. E ricordi splendidi associati a lei e ai Soon! E' stato un piacere averti conosciuta in quegli anni! grande Ricky per questa esclusiva
    Gianni

    RispondiElimina
  2. ... non finiremo mai piangere per lo scioglimento dei Soon ...

    RispondiElimina