lunedì 5 dicembre 2011

The Boo Radleys "Everything's Alright Forever"


Sempre un piacere parlare dei Boo sul mio blog.
Anche in questo caso, siamo quasi agl inizi di 1 avventura che li porterà anche al primo posto in classifica nel periodo d'oro del Brit Pop.
Dico quasi agli inizi perchè comunque le avvisagli di trovarsi di fronte a un ottimo gruppo c'erano già state con degli Ep preparatori.
Con questo disco siamo in territori quasi noise/shoegazer, sicuramente parti dilatate e melodie che si incontrano, anche se il genio di Martin Carr e il suo eclettismo cominciano già bene a manifestarsi.
Neanche a dire che è un disco fondamentale! (1992 Creation)




- Spaniard
- Towards The Light
- Losing It (Song For Abigail)
- Memory Babe
- Skyscraper
- I Feel Nothing
- Room At The Top
- Does This Hurt?
- Sparrow
- Smile Fades Fast
- Firesky
- Song For The Morning To Sing
- Lazy Day
- Paradise


THE BOO RADLEYS

Nessun commento:

Posta un commento