martedì 20 dicembre 2011

L'Impaziente Inglese - 12 puntata


Ultima puntata del 2011 per l'Impaziente Inglese, torniamo in pista con l'anno nuovo, quindi abbiate un pò di pazienza che ricarico le pile e nel 2012 tornerò più britpoppeggiante che mai, ok?

Intanto buon ascolto con questa puntata ricca, ricca e ancora ricchissima di grandi classici!
Yeah!

9 commenti:

  1. ahhhhhhhhhh! ma sei tu che fai il programma su radiopopolare milano? l'ho beccato ieri sera per caso verso le 23.45....ho sentito candlelight dei six by seven che non sentivo da 10 anni! ma quante puntate hai fatto?
    alberto

    RispondiElimina
  2. ahahah...si si ero io!!! Grazie dell'ascolto!
    Prima puntata ieri sera, prima puntata della nuova serie diciamo!
    I mitici Six By Seven. E pensa a quante altre perle sentirai nei prossimi martedì! ;-)

    RispondiElimina
  3. come della nuova serie? era già andata in onda un'altra serie?
    a proposito di brit pop...pulp, stone roses e morrissey in concerto a breve. ci sarai?
    alberto

    RispondiElimina
  4. Si, queste prime dodoci puntate che trovi anche qui sul Blog. Diciamo che adesso questa è la seconda serie. ;-)
    Pulp e Stone presente. Morrissey solista proprio non lo mando giù.
    Ci si vede?
    Ricky

    RispondiElimina
  5. io invece credo che andrò a vedere morrissey, alcune canzoni da solista sono lagnose, altre secondo me strepitose. ho visto la scaletta e mi piace. biglietti ce ne sono ancora. lo vidi nel 99 all'alcatraz e mi piacque molto, e poi è un mito della mia adolescenza. gli stone roses non andai a vederli nel 95 perchè mi sembravano in disarmo, sarebbe strano andare 17 anni dopo, anche se i video dei concerti di barcellona o amsterdam sono spettacolari. però 45 euro sono un furto. i pulp sono troppo distanti, sono di milano
    alberto

    RispondiElimina
  6. Visto due volte il buon Morrissey...mi emoziona solo quando fa i classici degli Smiths, per cui stavolta me ne starò a casa.
    Stone roses visti nel 95 e a tratti sfiorarono il ridicolo, stavolta sono li ma grazie all'accredito, altrimenti me ne stavo a casa sicuro pure io.
    I Pulp sono veramente lontanissimi..ma farò la trasferta. Non li ho mai visti e ho veramente voglia di gustarmi live i loro classici immortali!
    Yeah!

    RispondiElimina
  7. bellissima la II puntata, shed seven puressence these animal men e altri gruppi che non conoscevo. l'ho ascoltata in macchina, di ritorno dal concerto di morrissey.....sarà invecchiato, alcune canzoni saranno lagnose, il chitarrista vestito da donna era orrendo, ma quando canta "everiday is like sunday", "how soon is now", "still ill" e un'incredibile "I know it's over" sfido chiunque a non emozionarsi...
    alberto

    RispondiElimina
  8. Grazie per l'ascolto! Beh, ho visto la scaletta e devo dire che alcune perle sono veramente da 10 e lode e non possono non commuovere, questo si!
    Grazie ancora Alberto!
    Ricky

    RispondiElimina
  9. sei stato a sentire gli stone roses? come sono stati? c'era molta gente?
    alberto

    RispondiElimina