mercoledì 11 gennaio 2012

Richard Parfitt "Highlights In Slow Motion"



A dire la verità già nel secondo disco dei 60ft Dolls c'erano stati degli importanti segnali.
Si abbandonava la pista del pop punk rock sparato e diretto, per un suono più vario e maturo, che dava spazio anche all'acustica e a momenti più riflessivi.
Ecco quindi che non deve stupire questo disco solista di Richard, che del gruppo gallese era la voce.
Addirittura saltano fuori i paragoni con Van Morrison o Springsteen, giusto per far capire la direzione musicale presa dal nostro.
Chitarre acustiche e uno stile rock più morbido, ma non certo sonnacchioso, grazie anche a canzoni che alzano un pò il tiro di velocità e rumore.
Un peccato che poi non ci sia stato un seguito. (2002 Rough Trade Records)


- Downtown
- Stone Honey
- Summergliding
- Highlights In Slow Motion
- What We Talk About
- Wish I Was With You
- Let Love In
- Morning Star
- Freckles Of Gold
- I Took That Woman Home Last Night

RICHARD PARFITT

Nessun commento:

Posta un commento