martedì 22 maggio 2012

Veruca Salt "3 singoli da American Thighs"













Ah, i (le) Veruca Salt.
No, non si può dire che siamo in territori Brit Pop, ma sono comunque ambienti che mi esaltano: guitar rock di matrice americana, potremmo definirlo alternative rock sulla scia di Breeders e Pixies, con Nina e Louise che guidavano la truppa in modo pregevole.
In questo post 3 singoli estratti dal loro bellissimo album d'esordio.
Mi mancano davvero tanto, all'epoca io e il mio buon amico Gianni eravamo innamorati pazzi di quelle due fanciulle,e se guardate il video di Victrola, beh, capirete il perche, santo dio!!!


- Victrola (1995, Hi-Rise)
- My Sharona
- Sundown


- Seether (1994, Hi-rise)
- Straight
- She's A Brain


- Number One Blind (1995, Minty Fresh)
- Bodies
- Aurora


VERUCASALT

VERUCA SALT 2

VERUCA SALT 3

1 commento:

  1. hai ragione caro Ricky! che ricordi con i VERUCA SALT! singoli pazzeschi, forse sulla lunga distanza qualcosa perdevano ma nel formato singolo ci hanno sempre azzeccato. Un gruppo a conduzione femminile che per un po' ha funzionato alla grande, poi forse venute a galla le solite gelosie da prime donne. Comunque grandissimi momenti! Gianni

    RispondiElimina