lunedì 2 luglio 2012

Mark Owen "Green Man"






 


  
   

1996, si sciolgono i Take That. Ed è dramma!
Ma niente paura, arrivano i dischi solisti a colmare il vuoto delle fanciulle.
Il primo a tentare l'avventura è Mark Owen, che sempre nel 1996 pubblica un dignitoso disco di pop rock onesto e senza grosse pretese.
C'è pure da dire che aveva anche dei singoli niente male, come la struggente Child o la super pop Clementine (che nel video sopra vedete suonata a TOTP, con un Mark con camcia bianca stile Brett Anderson!!), ma è proprio nel complesso che il disco scorre via piacevole.
Ovvio che le cose non vanno come si sperava e l'album non entra nemmeno fra i primi dieci.
Ci sarà spazio per altri due dischi solisti e poi, beh, l'inevitabile reunion! (1996 RCA)


    Green Man
    Clementine
    Child
    Are You With Me
    Naturally
    Ask Him To
    Backpocket And Me
    Move On
    Secondhand Wonderland
    My Love
    I Am What I Am
    Is That What It's All About
    Confused
    Home
    Child (acoustic version)
    Johnny
    Mr You


MARK OWEN

2 commenti:

  1. un esordio molto acerbo, anche se promettente in alcuni episodi, quelli dal sapore più vagamente britpop, qui nella concezione "brittiana" del termine :-) Mark Owen pare nutrire più speranze di successo proprio in terra italica, dove questo album è salutato in modo fragoroso (insomma, era o non era pur sempre il "cucciolo" dei Take That?)
    Poi però i nodi vengono al pettine: musica troppo impersonale, a differenza dell'amico Robbie Williams, arrangiamenti pop rock che poco gli si addicono (ma d'altronde nel '96 così girava in Uk e questo blog lo testimonia alla grande)e rientro in sordina in vesti francamente imbarazzanti (reality vari a go-go). Poi per fortuna dopo l'oblio è giunta la provvidenziale reunion che, a onor del vero, ce lo ha mostrato in gran forma.

    RispondiElimina
  2. Accidenti, in gran forma si! Eppure caro Vanoli ti dirò che il terzo disco di Mark non è affatto male! Prova a dargli 1 ascolto!
    Ave eroe!
    Ricky

    RispondiElimina