sabato 29 dicembre 2012

Qualche segnalazione di fine anno....


 Ultimo post del 2012.
Anno importante che mi ha visto lasciare Radio Popolare Verona dopo tanti anni di onorato servizio davanti a un microfono, ma anche entrare nella redazione di Troublezine e scrivere articoli e interviste per un giornale con cui sono cresciuto, ovvero Rockerilla.
Giusto per dire, sull'ultimo numero di gennaio troverete la mia intervista con i divini The Holiday Crowd.

Ma in questo post volevo segnalare un paio di cosette uscite nel 2012 e mettervi sull'allerta per due scite del 2013 che credo saranno veramente interessanti.


Molto piacevoli i 2 A.M, che sono tornati con "Parallel Worlds", il loro secondo EP. Li ho scoperti grazie al buon Antonio su Troublezine e devo dire che il loro gusto melodico e pop mi ha conquistato. Bravi, nel riprendere sonorità classiche del brit pop, ampliandone però respiro e arrangiamenti, in modo tale da non meritarsi il ruolo di meri ricopiatori, ma anche di intelligenti selezionatori, con tante idee da sviluppare. "Parallel Wolrds", così come il primo EP, è disponibile in free download sul loro bandcamp.
 Il 2012 ha segnato anche il ritorno di Sam Isaac, del quale avevo letteralmente perso le tracce. In realtà il nostro ha realizzato il suo secondo album, ritornando alle sonorità dei suoi inizi e lasciando perdere il sound da gruppo che aveva nerll'esordio.
Ecco quindi melodie pop folk sempre piacevolissime e ben congegnate, che partono con una chitarra acustica e poi si ampliano, oppure rimangono in una dimensione più intimista. Ancora una volta, comunque, sono i ritornelli azzeccati e la genuinità di Sam che vincono e la cosa non può che farci piacere. Anche in questo caso il cd è disponibile in download gratuito.


Per quanto riguarda le mie segnalazioni peer il 2013 per ho due dischi per i quali l'attesa è altissima.
Il primo è l'esordio di Lights & Motion per Deep Elm Records, che si intitolerà Reanimation. Ho sentito solo un pezzo, Home, e giuro, sono rimasto senza parole. Visionaria e incantevole è un viaggio in crescendo sulle ali del sogno, generando immediata empatia ed emozione. Prepariamoci a qualcosa di incredibile.


Altra segnalazione è quella del nuovo disco dei The Irrepressibles, pronti a tornare con Nude, così come noi siamo pronti a farci conquistare ancora da Jamie McDermott, dal suo lirismo sconvolgente, dai suoi arrangiamenti d'archi, dalla sua sensibilità e dal suo art pop raffinato e prezioso.

Insomma si preannuncia un buon inizio di 2013.

Buon anno e...mi raccomando!!

Aloha. Ricky



Nessun commento:

Posta un commento